invia pratica

Archivio pratiche al 17 novembre 2020

Consultazione modulistica SUAP

Su@pWEB

modulistica unificata regione toscana

Rinnovo delle concessioni per il commercio su aree pubbliche.

Rinnovo delle concessioni per il commercio su aree pubbliche.

08-02-2021

Pubblicato lavviso pubblico, sulle modalità di rinnovo delle concessioni di posteggio su aree pubbliche per l’esercizio del commercio, per la durata fino al 31 dicembre 2032, nonché per lo svolgimento di attività artigiane, di somministrazione di alimenti e bevande, di rivendita di quotidiani e periodici e di vendita da parte dei produttori agricoli, aventi scadenza entro il 31 dicembre 2020, ai sensi dell’art. 181, comma 4-bis, del Decreto legge n.34/2020 convertito con modificazioni dalla legge n. 77/2020, ed in riferimento alla Delibera G.R.T. n. 1548 del 09/12/2020, quale recepimento delle linee guida di cui al Decreto del MISE del 25/11/2020, corredati dai relativi allegati.

 

Sono sottoposte a procedura di rinnovo le concessioni di aree pubbliche per l’esercizio:

  • del commercio su area pubblica relativo a posteggi inseriti in mercati, fiere e isolati;
  • di attività artigianali;
  • di somministrazione di alimenti e bevande
  • di rivendita di quotidiani e periodici
  • di vendita da parte dei produttori agricoli;

 

I titolari delle concessioni su aree pubbliche indicati all’art. 1 dell'avviso pubblico, a partire dalla data odierna di pubblicazione del presente Avviso all’Albo Pretorio e sul sito istituzionale del Comune del Comune di Crespina Lorenzana, potranno presentare, esclusivamente tramite pec all’indirizzo

 

comune.crespinalorenzana.pi@postacert.toscana.it

 

la richiesta di “rinnovo concessioni di posteggio su aree pubbliche per l’esercizio del commercio” utilizzando l’apposita modulistica/domanda debitamente compilata e sottoscritta dal richiedente contenente autocertificazione attestante il possesso di condizioni e requisiti disciplinati negli articoli che precedono, comprensiva degli allegati obbligatori.

 

Non saranno accolte le domande di partecipazione pervenute con modalità diverse da quelle previste ed oltre la scadenza prefissata.

In mancanza del ricevimento delle informazioni necessarie per il procedimento saranno richieste individualmente dall’ufficio, assegnando 15 giorni dal ricevimento della richiesta per la loro presentazione. Il termine di conclusione dei procedimenti relativi al rinnovo delle concessioni, salvo sospensione o interruzione dei termini nei casi previsti dalla legge, è il 30 giugno 2021.

Rinnovo delle concessioni prorogato entro il termine di novanta giorni successivi alla dichiarazione di cessazione dello stato di emergenza epidemiologica, ad oggi, ulteriormente prorogato fino al 31 dicembre 2021 dall’art. 1 del decreto-legge 23 luglio 2021, n. 105, recante «Misure urgenti per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da COVID-19 e per l'esercizio in sicurezza di attività sociali ed economiche».

 

Qualora all'esito della verifica del possesso dei requisiti previsti emergano difformità non regolarizzabili, non si potrà procederà al rinnovo della concessione.

 

Riferimenti normativi:

linee Guida, approvate dal Ministero dello Sviluppo Economico con Decreto del 25.11.2020, ed alle ulteriori disposizioni emanate dalla Regione Toscana con Delibera di Giunta Regionale n. 1548 del 9.12.2020.

Allegato Delibera di Giunta Regionale n. 1548 del 9.12.2020 (152,15 KB)
Allegato Delibera di Giunta Regionale n. 1548 del 9.12.2020 - allegato 1 (87,94 KB)
Allegato Delibera di Giunta Regionale n. 1548 del 9.12.2020 - allegato 2 (141,90 KB)
Allegato Determina n. 25 del 02-02-2021 (240,46 KB)
Allegato Avviso pubblico (135,30 KB)
Allegato Schema di domanda (189,35 KB)
Allegato Rinnovo delle concessioni di aree pubbliche) (123,02 KB)