invia pratica

Archivio pratiche al 17 novembre 2020

Consultazione modulistica SUAP

Su@pWEB

modulistica unificata regione toscana

- Tariffe

 

La Regione Toscana con lettera prot. 6216 del 18-06-2020 comunica che i versamenti delle tariffe di competenza regionale da effettuare da parte degli interessati per il rilascio dei riconoscimenti CE e relative volturazioni, possono essere effettuati con le seguenti due modalità:

  • 1. versamento su conto corrente postale n. 1503 intestato a Regione Toscana;
  • 2. bonifico sul conto corrente postale sempre intestato a Regione Toscana:
  • IBAN IT 20 Y 07601 02800 000000001503.

Non è più utilizzabile l’IBAN bancario di cui al decreto dirigenziale 14630 del 30 dicembre 2016, inerente il piano regionale di controllo ufficiale e relative note regionali di chiarimento.

 
Si precisa inoltre che ai fini dell’aggiornamento del Sistema Integrato Scambi Intracomunitari (S.Inte.S.I.S.) e quindi dell’applicazione della tariffa regionale, per volturazione della ragione sociale deve intendersi solo quando la partita IVA della ditta viene modificata. In tutti i casi in cui non c’è modifica della partita IVA in ambito del Sistema informatizzato sopra citato si procede all’aggiornamento della ragione sociale senza utilizzare la procedura della “volturazione” e quindi senza applicare la relativa tariffa di competenza regionale.

 
Con l’occasione vengono riepilogate le tariffe per gli stabilimenti delle categorie del Regolamento CE 853/2004 e del Regolamento CE 1069/2009, come ricomprese nel Sistema S.Inte.S.I.S.

*****************************************************************************************************

AUTORIZZAZIONE UNICA AMBIENTALE

N.B. Relativamente ai procedimenti di AUA (Autorizzazione Unica Ambientale - DPR 59/2013), tra gli allegati dovrà essere presente anche l'attestazione del Versamento degli Oneri Istruttori Regionali, effettuato secondo le seguenti modalità:

CODICE IBAN: IT86 L076 0102 8000 0103 1577 016

Intestazione: Regione Toscana Contributi Autorizzazioni Ambientali Serv. Tesoreria

Per l'importo si rinvia al nuovo tariffario di cui all'Allegato B della Delib. GR 1332-2018 Nuove Linee Guida e Nuovo Tariffario AUA  , che sostituisce quello di cui al paragrafo 6 dell'Allegato A della Delibera della Giunta Regionale n. 1227/2015.

 

******************************************************************************************************

ATTIVITA' ALIMENTARI SOGGETTE A NOTIFICA SANITARIA DI CUI AL REGOLAMENTO CE n. 852/2004

 Estremi per il versamento a favore della ASL da allegare alla Notifica Sanitaria di cui sopra  

*****************************************************************************************************

Con nota in data 30/07/2019 (pubblicata qui di seguito) l'Azienda USL Toscana Nord Ovest ha trasmesso il "Nuovo Tariiffario delle prestazioni dei Dipartimenti della Prevenzione", approvato con Delibera G.R.T. n. 922 del 15/07/2019, in vigore dal 1/08/2019.

Si segnala, in particolare, che vengono eliminate le voci relative alle spese di istruttoria per notifiche di inizio attività, fatta eccezione per le voci Z34 e Z34bis relative alle imprese del settore alimentare.

In particolare, si segnalano ii seguenti importi relativi a voci corrispondenti ai diritti sanitari riferiti ad alcune pratiche SUAP:

- Voce Z34 (Notifica Sanitaria Reg. CE n. 852/2004): importo aggiornato: € 39,00;

- Voce Z34bis (Notifica Sanitaria Reg. CE n. 852/2004 per manifestazioni temporanee collettive a scopo espositivo e commerciale, fiere, mostre etc.): importo aggiornato: € 50,00 (tariffa unica a carico del soggetto organizzatore);

- Nuova Voce ISP8 bis (Parere rilasciato in ambito delle Commissioni di Vigilanza locali di pubblico spettacolo della Prefettura o Comunali, da porre a carico del richiedente): € 259,00;

- Voci ISP5 e ISP6 (Apertura strutture ricettive): ELIMINATE

- Voce ISP 9 (Apertura attività di parrucchiere, estetista, tatuaggio e piercing): ELIMINATA

 

Per eventuali ulteriori chiarimenti, è possibile consultare direttamente il suddetto tariffario, pubblicato qui di seguito:


Allegato Nuovo tariffario ASL DGRT 922-2019 (4,23 MB)
Allegato Nota ASL nuovo tariffario (79,39 KB)